!
INSA

INSA è un artista inglese, capace di coniugare street art e digital art, punto di congiunzione fra le due, il formato .gif e la realtà aumentata.
Sul web è famoso per il suo marchio “graffiti fetish”, murales dipinti in diverse città, la sua firma è riconoscibile in molti altri progetti artistici su misura, macchine, mobili, accessori, yacht e collezioni private. Ha partecipato a diverse importanti mostre in tutto il mondo, vive e lavora a Londra.
sito: Gif-iti

INSA FOR EVISU Taking INSA’s trademark ‘Graffiti Fetish’ pattern – usually seen on walls around the world – the artist here transformed his signature design, taking inspiration from a new material: denim.

INSA non è solo un artista incredibile, è anche un fenomeno web, qualcosa che ti lascia a bocca aperta, non ti rimane che dire “WOW, questa non può essere che arte!”. Con il suo progetto Gif-iti dà una sua personale interpretazione dell’arte digitale.
Queste opere d’arte possono essere fruite pienamente soltanto online, a prima vista sembrano semplici graffiti, ma quello che nascondono è un progetto artistico molto più ampio, sul web i dipinti prendono vita e si animano.

Vi invitiamo a scaricare l’applicazione GIF-ITI VIEWER ed a visualizzare le prossime immagini che seguono.

Roskilde Festival 2014

New Cross

Taste Revolution | Pepsi Max Cherry | Genius. #LiveForNow

«

graffiti dipinti, fotografati, ridipinti, rifotografati

Le opere di INSA sono costituite da dei graffiti dipinti, fotografati, ridipinti, rifotografati e così via per creare delle gif in loop e far sì che il dipinto sul muro prenda vita. Si possono trovare a Los Angeles, Miami, Londra o Parigi e numerose altre città, anche sul suo sito si può inquadrare il graffito con la fotocamera del proprio smartphone per animarlo.

Di recente INSA ha deciso di portare la sua arte ad un livello superiore: è stato contattato da Ballantine’s per creare un’opera abbastanza grande da essere vista dallo spazio e animarla.

A Rio de Janeiro nel corso di 4 giorni hanno realizzato l’opera d’arte ispirata al suo marchio di fabbrica Looking For Love ricoprendo una superficie di quasi 15.000 metri quadrati ben 4 volte per realizzare i 4 frame fotografati da un satellite preso in prestito dalla divisione commerciale di AirBus.

La mente geniale di un artista, il supporto di un importante brand, il lavoro di un team di 20 uomini e un satellite posto a 430 miglia sopra la terra hanno dato vita alla GIF-art più grande del mondo.

Inca Gif-iti esempio